L'Aikido-Ronin Ki-Aikido Vercelli

Ronin Ki-Aikido Vercelli

L'Aikido

L’Aikido è un’Arte Marziale Giapponese che deriva dai metodi e dalle tecniche con cui i Samurai utilizzavano la spada. Per i Samurai, la classe guerriera nipponica, la spada (la rinomata “Katana”) rappresentava un vero e proprio simbolo di identificazione sociale, legata strettamente alla loro esistenza ed al loro modo di vivere e intendere la propria esistenza. Con il sopraggiungere dell’età moderna la trasformazione della società giapponese portò la classe dei Samurai ad essere privata del proprio ruolo mantenuto per secoli: in particolare il divieto di portare la spada privò questa casta di guerrieri del simbolo che li distingueva dal resto della popolazione e che costituiva la loro identità.

Alcuni samurai trovarono tuttavia il modo di continuare ad utilizzare i principi con cui avevano fino ad allora utilizzato la spada applicandoli in tecniche e movimenti nel combattimento senz’armi e dando origine a scuole di tecniche marziali da cui nel secolo scorso di sviluppò l’attuale Aikido. L’Aikido non è quindi uno “sport” di combattimento o un metodo di difesa personale, ma una disciplina che unisce una pratica fisica all’applicazione di una serie di concetti mentali necessari per renderla efficacie e coerente con i proprio principi. Aikido vuol dire letteralmente “Via dell’Armonia con il Ki”. Il Ki è un concetto fondamentale della sua pratica: non esiste nella cultura occidentale una traduzione esauriente per definire cosa sia il “Ki”. Il Ki è qualcosa che va percepito, qualcosa che appartiene a tutte le forme di vita e che ne determina i rapporti dell’esistenza. La pratica dell’Aikido coinvolge quindi il corpo che si allena con i movimenti delle tecniche, e lo spirito che si allena ricercando il giusto atteggiamento mentale per effettuarle.