Libertà e moralità.

Per 70 anni, i concetti scientifici basati su idee di Newton sono stati la base dell’insegnamento scolastica. Questo ha portato ad immaginare il mondo come composto da gruppi di molte particelle mossi e fermati da forze diverse.

Un gruppo può essere una nazione, una razza, una società di affari, ecc Le particelle rappresentano singoli esseri umani. La forza può essere una forza puramente meccanico, la forza militare, il desiderio, la forza di volontà, potere del denaro, la persuasione, ecc; monarchi e governi utilizzano questa forza per dominare le persone mettendole in prigione o uccidendoli.

Così l’idea di libertà nasce come diritto delle persone a non essere messo in prigione o ad essere ucciso senza l’autorità della legge scritta. Questa era l’idea originale di libertà. In paesi come il Sudafrica, i poveri sono ancora sostenendo la libertà al fine di ottenere una vita migliore.

Nei paesi ricchi, dove la maggior parte delle persone che hanno già una vita comoda, non hanno bisogno di libertà per creare una vita migliore. Paesi ricchi sono collegati da un complicato sistema economico globale che non può essere modificato anche se un governo cerca di farlo. Poi la gente nei paesi ricchi sono educati ad essere creativi ed efficiente per mantenere la loro superiorità nel mondo degli affari, tecnologia e la scienza in modo che rimangano ricchi. A tal fine le persone sono incoraggiate a vivere una vita basata su ciò che vogliono.

Il significato della libertà è diventato di fare e di dire ciò che si vuole. Così un individuo si comporta come una particella che si muove liberamente.

La forza fisica viene applicata ai materiali e non all’uomo. La forza del denaro, la propaganda, la persuasione, il dibattito, il desiderio ecc sono accettati come la forza giusta per muovere un individuo.

Quindi, se necessario, un governo ha il diritto di usare la forza fisica sulle persone, con la polizia e l’esercito.

Questa differenza della libertà tra poveri e ricchi crea un conflitto fondamentale nel mondo.

Internet è stato creato per le persone ricche. La gente pensa di poter fare quello che vogliono su Internet. Essi possono essere fermate solo con la forza. Un modo è quello di fermarli fisicamente dalla polizia far rispettare le leggi create dal governo. L’altro modo è quello di una polizia virtuale, che sono i programmi per smettere di scaricarli da Internet o hackerare i computer di altre persone.

Non credo che la gente dovrebbe fare e dire quello che vuole.

Uno dovrebbe essere educato a vivere insieme ad altri per creare un mondo migliore, e dovrebbe essere in grado di fermare se stesso, se necessario.

Fermare se stessi è chiamato moralità.

E ‘un peccato che le religioni hanno usato la moralità per dominare le persone in Europa. Ora la gente deve creare costumi da loro stessi e per se stessi.

Ho messo dei video su Internet per i miei studenti, chiedendo loro di non scaricarli. Io non ho intenzione di far smettere la gente che li scaricano tramite leggi vigenti da parte della polizia, né con la polizia virtuali nella forma di tecnologia per fermare chi scarica.

Voglio creare la moralità, almeno tra i miei studenti.

Doshu (Gennaio 2015).

I commenti sono chiusi