La pratica dell’Aikido

 

IMG_0198

L’inizio di una lezione durante un seminario del Doshu.

Le lezioni iniziano con esercizi di riscaldamento e respirazione: ampio spazio è dedicato alla cura della postura, all’unificazione tra mente e corpo ed al corretto atteggiamento mentale.

Per la parte di riscaldamento vengono proposti esercizi volti a migliorare la flessibilità e la coordinazione che derivano da metodologie per il mantenimento di una buona salute propri della tradizione giapponese (kenko-taiso).

Vengono poi studiate le tecniche ed i movimenti di difesa caratteristici di quest’Arte Marziale (hitori-waza).

DSC_2210 copia

Udefuri chuyaku undo, uno degli hitori-waza di preparazione.

Al praticante viene insegnato sia come effettuare le tecniche che come riceverle senza riportare danni fisici (ukemi).

Il Ki-Aikido comprende inoltre lo studio di difesa verso attacchi portati con armi quali bastone (jo) e coltello (tanto) e lo studio dell’utilizzo della spada giapponese (katana).

I commenti sono chiusi.